closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Ipotesi «Olimpiadi delle Alpi» ma a Torino il dissenso M5S fa tremare la giunta

Giochi invernali 2026. Malagò mostra surplasse ma anche il sindaco di Milano Sala vuole gestire tutto o niente

la sindaca di Torino Chiara Appendino

la sindaca di Torino Chiara Appendino

Per la prima volta l'Europa potrebbe rimanere senza una città candidata ai Giochi olimpici invernali del 2026. Cadute, dopo i rispettivi referendum le candidature di Sion, Innsbruck e Graz, adeguate a sostenere un tale impegno sono rimaste Stoccolma e la triade Cortina-Milano-Torino, ma la capitale svedese corre verso un voto politico che coinvolge anche la candidatura olimpica, già ora poco apprezzata. Il governo italiano invece mostra entusiasmo solo dopo che i costi presentati dalle tre città sono stati sforbiciati dal Coni: oggi il preventivo è pari a 375 milioni di euro, un quinto di quanto speso per Torino 2006. Da...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.