closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Inps: gli immigrati ci regalano un punto di Pil in contributi

Il rapporto. Sei milioni di pensionati sotto i mille euro al mese. Tito Boeri: «Chi viene a vivere in Italia è benefico per il welfare». Il presidente elogia il Jobs Act ma è più critico sull’«Ape»

Il presidente dell'Inps Tito Boeri

Il presidente dell'Inps Tito Boeri

Quasi sei milioni di pensionati, circa 4 su 10 (il 38% del totale), vivono con meno di mille euro al mese. Ben 1,6 milioni con assegni sotto i 500 euro. Il quadro viene dal Rapporto annuale dell’Inps, presentato ieri alla Camera dal presidente Tito Boeri. La relazione di Boeri ha messo in risalto anche un altro dato, importante e attuale: gli immigrati danno allo Stato più di quanto ricevono. In Italia, infatti, versano ogni anno 8 miliardi di euro di contributi sociali e ne ricevono solo 3 in forma di pensioni e altre prestazioni, con un saldo netto di circa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.