closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Incubi dal futuro, «Minority Report» diventa un serial

Televisione. Da stasera su Fox la fiction adattata dal romanzo di Philip K. Dick e sequel dell’omonimo film di Spielberg in dieci episodi

In origine era lo splendido racconto di Philip K. Dick da cui Steven Spielberg ne ricavò - adattandolo liberamente - un film campione d’incassi nel 2002. Minority Report - come accade sempre più frequentemente sul pianeta fiction - è diventato una serie televisiva che da stasera va in prima visione ogni mercoledì alle 21 su Fox (canale 112 di Sky). Prodotta dallo stesso Spielberg insieme al produttore Max Borenstein (Godzilla, Vinyl), si lega al blockbuster interpretato da Tom Cruise, perché gli eventi partono a dieci anni di distanza dalle vicende narrate nel film del regista di Duel. Siamo quindi nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.