closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

In mille sbarcano a Salerno, scatta la psicosi epidemie

Mare Nostrum. Dalla nave della marina Etna finalmente a terra. Nel porto campano arrivano soprattutto siriani che non hanno intenzione di fermarsi in Italia

Lo sbarco nel porto di Salerno

Lo sbarco nel porto di Salerno

Sono arrivati ieri mattina intorno alle 9 al porto di Salerno i 1.044 migranti soccorsi dalla nave della marina Etna nel canale di Sicilia, nell’ambito dell’operazione Mare nostrum. Lunedì pomeriggio avevano fatto scalo ad Augusta per permettere il trasbordo di una ragazza che stava per partorire. Le donne erano 40, 65 i minori avviati subito alle case famiglia. A sbarcare nel porto campano sono stati soprattutto siriani accanto a un piccolo gruppo di migranti eritrei, maliani e marocchini, un pachistano e 20 palestinesi fuggiti dai campi profughi in Siria. «Sono stanchissimi - racconta dal molo salernitano Jamal Quaddorah, responsabile del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.