closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

In Giamaica marijuana no problem?

Storie. I turisti a volte pensano che in Giamaica il consumo di «ganja» sia legale. Si sbagliano di grosso. Dalle persecuzioni della comunità rasta in poi, al riguardo la legge qui è particolarmente severa. E la polizia è spesso brutale con i ragazzi arrestati per uno «spliff». L’ultima vittima si chiama Mario Deane e la sua morte in cella, avvenuta proprio mentre si comincia a parlare di depenalizzazione, sta diventando un caso internazionale

Kingston,  un militare giamaicano davanti  a un murale dedicato  a bob marley

Kingston, un militare giamaicano davanti a un murale dedicato a bob marley

Pochi sanno che la legislazione giamaicana, anche riguardo il consumo personale di ganja (termine indiano per definire la marijuana, adottato dai locali) è particolarmente severa. Alcuni se ne accorgono a loro spese, solo una volta messo piede nell’isola. Tratti in inganno dalla retorica di Jamaica no problem e dalle proposte che spingono verso l’agognata sostanza, i turisti spesso ritengono erroneamente legale l’uso della cannabis. In realtà, anche per un solo spliff («spinello») vige l’arresto immediato, con annessa detenzione negli orridi lock-up, le celle dei posti di polizia, fino al giorno del processo, che in genere avviene per direttissima entro una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.