closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Immersi nel vortice blu

Incontri. Un giorno nell'atelier dell'artista e ceramista Sergio Scognamiglio. Sculture che nascono dal terreno e raccontano di mondi da inventare, forme sinuose, maternità extrauterine di creta smaltata, labirinti chiocciola, uomini che si arrampicano per finire nel cratere

È una specie di curva di una dimensione meridiana l’opera di Sergio Scognamiglio, come quel momento in cui il sole acceca e non esiste niente se non l’altrove. È assente il tempo in questo punto prima di Cetara, un punto che si chiama via Costiera amalfitana, 50, dove una parete di calce ospita un branco di pesci di ceramica blu, moltitudine-simbolo dell’intera produzione dell’artista. ICONE ANTICHE In quella curva abita un dialogo muto: i pesci-moltitudo sorridono ai vasi ufologici mediterranei di Ugo Marano, il tutto sovrastato dalle stradine che portano su, fino ai terrazzamenti di limoni, dove vive e guarda...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.