closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Immagini radicali sulle rive del Tago

Rassegne. Una kermesse di arti elettroniche che si svolge, in una atmosfera conviviale, per le strade di tutta la città portoghese

Il nome del festival è da prendere alla lettera: Fuso come fuso orario, quello di cui si deve tener conto nello spostarsi per il pianeta. Riferimento che, dicono gli ideatori, è anche segno di un desiderio: quello di raccogliere a Lisbona opere, artisti, curatori di arte elettronica da vari paesi del mondo. Il Festival, diretto da António Câmara, è nato nel 2009 su iniziativa di Jean-François Chougnet: allora direttore del Museu Berardo di Lisbona, di arte moderna e contemporanea, che ha dato un prezioso sostegno per rendere possibile l’iniziativa, Chougnet ha intrecciato le sue tante esperienze curatoriali e culturali –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.