closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Immagini, la libertà vincolata: Carl Einstein

Editoria Francia. Maria Stavrinaki, "Contraindre à la liberté. Carl Einstein, les avant-gardes, l’histoire", Les presses du réel. Un libro per entrare nel laboratorio concettuale del più lucido interprete dell’arte africana e del cubismo

Pablo Picasso,

Pablo Picasso, "Due nudi", 1906, New York, MoMA

Sono i primi giorni di luglio del 1940 quando le autorità di Lestelle-Betharram (nel sud-ovest della Francia, nella regione dei Pirenei atlantici) recuperano un corpo senza vita sulle rive del fiume Gave de Pau. La causa della morte non fu un incidente, ma un atto volontario, un suicidio. Il corpo era quello di Carl Einstein. A Lestelle-Betharram era giunto solo poco tempo prima, alla fine di giugno, dopo aver già tentato di togliersi la vita – senza riuscirvi – presso il Mont de Marsan. Quei convulsi mesi erano l’ultima tappa dell’esistenza terrena di uno dei più poliedrici intellettuali tedeschi. Rispetto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.