closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’illusione ottica delle due facce della sinistra

Prospettive . La necessità per le compagini progressiste di rinunciare ad alcuni elementi costitutivi per abbracciare la modernità non trova riscontro negli esempi virtuosi, dove il merito è stato nel saper coniugare radicamento sociale ed efficacia elettorale

Periodicamente si riavvia (anche sulle pagine di questo giornale), il dibattito sulla sinistra in Italia. È inevitabile: da troppo tempo questo pezzo della scacchiera politica è assente, e ciò diventa più evidente in fasi come quella attuale. Una prospettiva utile potrebbe essere quella di provare in primo luogo a definirla, una sinistra che possa essere forte, utile (alla parte di società a cui si rivolge) ed efficace nell’Italia del XXI secolo. Che caratteristiche dovrebbe avere? In Italia questo dibattito si è spesso basato su dicotomie nette: la sinistra dovrebbe essere radicata nel sociale o ricercare il consenso elettorale? Dovrebbe essere conflittuale o capace di comunicare? Capace di mobilitare soggetti sociali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.