closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il voto olandese che fa paura all’Unione europea

Teste di turco. Domani il paese alle urne. Gli anti-europeisti xenofobi sperano nel colpaccio. Ma a sorpresa i Verdi scalano i sondaggi

Per l’Europa è il calcio d’inizio di una partita dall’esito incerto. Domani l’Olanda va alle urne e il risultato del voto potrebbe condizionare pesantemente il futuro stesso dell’Unione europea. Nonostante i sondaggi lo diano da giorni in calo rispetto al partito del premier liberale Mark Rutte (e dietro anche - stando a un sorprendente sondaggio di ieri - alla Sinistra Verde di Jesse Klaver), non è affatto scontato infatti che alla fine Geert Wilders, leader anti-islam e antieuropeista del Partito della Libertà non possa farcela, dando così il via a un pericoloso effetto domino che dopo l’Olanda potrebbe riguardare anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.