closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il voto di fiducia a tutti i costi

Senato. L’aula è un ring, lo zelo di Grasso ritarda i lavori, corsa nella notte

Era andata troppo liscia. Alla fine l’incidente doveva capitare, e per l’occasione ha rivestito i panni di Pietro Grasso, presidente del Senato. E’ tarda mattinata, il dibattito generale è terminato. La parola è al ministro Poletti, che recita la sua parte. Spiega che per il governo «prioritaria e centrale è la delega in tutta la sua portata, non solo l’articolo 18 che rappresenta una parte significativa», ma insomma, «meno decisiva di quanto si possa ritenere». La minoranza Pd, piegata e vinta, finge di non sentire, nei corridoi di palazzo Madama i senatori ex dissidenti sfideranno il ridicolo affermando che in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.