closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il verso che accoglie l’esitazione di sé

CHANDRA LIVIA CANDIANI. Traduttrice di testi buddhisti e poeta. Numerose le sillogi e, sulla meditazione, «Il silenzio è cosa viva». La prima raccolta è del 2001. E «Vista dalla luna», sull’infanzia massacrata, sarà in libreria dal 21 per Salani. Un’intervista con l’autrice di «La bambina pugile» e «Fatti vivo» (Einaudi)

Un'opera di Silvia Levenson

Un'opera di Silvia Levenson

La leggerezza è quella di un guscio di noce, il sorriso largo di un disarmo avvenuto, tanto tempo fa. Traduttrice e poeta, Chandra Livia Candiani ci ospita nella sua casa milanese invitandoci a togliere le scarpe. E quando, sedute sul tappeto a prendere un tè, inizia a parlare, i suoi occhi cominciano a volteggiare per poi fermarsi, nel giro di uno spavento che è riuscito a trovare riparo. Conosciuta soprattutto per le sue sillogi più recenti, edite da Einaudi, La bambina pugile e Fatti vivo, la prima raccolta, Sogni del fiume (La biblioteca di Vivarium), risale al 2001. I suoi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.