closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Il Tar del Lazio dà due schiaffi all’Agcom. Meritati

Ri-mediamo. La rubrica settimanale a cura di Vincenzo Vita

Un anno fa - come riportato ampiamente all’epoca da il manifesto (edizione del 22 febbraio 2020) - l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni condannò la Rai, comminandole una sanzione pecuniaria di un milione e mezzo di euro, per la presunta violazione di diversi punti del contratto di servizio. Si tratta, com’è noto, dello strumento pattizio che regola i rapporti tra il servizio pubblico e lo Stato. Già in prorogatio e in un’ulteriore fase di riflusso moderato (quello progressista ancora non si vede, per dirla con Altan), l’Agcom con la delibera n.69/20/CONS se la prese con l’azienda di viale Mazzini. Certamente,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi