closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il radicale Magi: «Il sindaco affronti l’affare Metro C»

Intervista. Il radicale Magi: amministrazione ferma, abbiamo perso mesi in attesa degli arresti

Riccardo Magi, presidente dei radicali italiani

Riccardo Magi, presidente dei radicali italiani

«Quando abbiamo reso pubblico che il costo dei campi rom per Roma è di quasi 24 milioni l’anno, tutti soldi che vanno ai famosi gestori di servizi, dalla giunta e dalla maggioranza per lo più la reazione è stata: è meglio che queste cifre non girino». Riccardo Magi, presidente di Radicali italiani, eletto in Campidoglio nella lista Marino, racconta del dossier presentato con l’associazione 21 luglio prima che esplodesse il fattaccio di Mafia Capitale. Più volte Marino e la maggioranza lo hanno bacchettato. A volte anche invitato a lasciare la maggioranza. All’indomani degli arresti il sindaco dice che il cambio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.