closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il senso di «aprire processi» nella chiesa di Bergoglio

SCAFFALE. «Oltre il clericalismo», un saggio del vaticanista Francesco Peloso

Otto anni sono un tempo congruo per tentare un primo bilancio di un pontificato e intravederne gli ulteriori sviluppi. Quello di Jorge Mario Bergoglio, eletto il 13 marzo 2013, è stato polarizzato fra le narrazioni, apparentemente opposte ma in realtà speculari, del «papa rivoluzionario» da parte dei sostenitori di Francesco, o del «papa eretico» – proprio perché rivoluzionario – da parte dei suoi avversari conservatori; oppure del pontefice mediatico, «tutto fumo e niente arrosto», e quindi di una «Chiesa immobile» (titolo di un saggio Laterza del sociologo Marco Marzano). Si sottrae a questo gioco dei contrari, che non aiuta a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.