closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il romanzo delle «pignatte» nella Vicenza No Dal Molin

Movimenti. «La guerra non parte da qui» di Marco Palma, pubblicato da Scatole parlanti. L'ambizione, confessa l’autore nelle presentazioni, è quella di restituire emozioni, sensazioni, espressioni di chi in quei giorni venne risucchiato nelle pratiche molteplici della costruzione di quella realtà sociale

Quanta vita si disperde o viene occultata dai canoni adoperati per i resoconti giornalistici, per la comunicazione politica, per i trattati universitari, per non dire dei brogliacci di polizia. La vita che si sprigiona in quella relazione complessa che chiamiamo movimento e che è la linfa per chi vi prende parte sospendendo la routine quotidiana fino al punto in cui ci si persuade che nulla sarà come prima, si vinca o si perda. Poi i movimenti rifluiscono e nulla è come allora. Gli studiosi, ad esempio Alessandro Pizzorno, hanno una definizione per tutto questo, lo chiamano il «momento della follia»....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.