closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il Recovery Plan di Draghi: più privatizzazioni, meno democrazia

Il "governo dei migliori" e il Recovery Plan ci vengono venduti come soluzioni salvifiche che cancelleranno i peccati dal nostro paese “restituendo” prosperità e benessere. La realtà però racconta di una gravissima sovversione della democrazia e di un piano infarcito della stessa cultura liberista che ci ha condotto alla situazione attuale, e che punta ancora alla privatizzazione dell'acqua. A poco più di 20 giorni dalla consegna del "nostro" PNRR (Piano Nazionale Resilienza e Ripresa) alla Commissione europea, a che punto siamo? La sovversione della democrazia Il Parlamento è stato costretto a lavorare per settimane sulla versione approvata il 12 gennaio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi