closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il rapper Luaty Beirão agli arresti domiciliari

Angola. Dopo sei mesi di carcere preventivo per «insurrezione» potrà aspettare a casa la prima udienza del processo. E intanto scoppia la polemica per la partecipazione della rapper statunitense Nicki Minaj al concerto di natale della Unitel, controllata dalla potentissima figlia del presidente Dos Santos

Luaty Beirão gioca con la bandiera angolana

Luaty Beirão gioca con la bandiera angolana

Dopo sei mesi in cella senza processo, con tanto di lungo sciopero della fame che lo ha ridotto quasi in fin di vita, il rapper e attivista lusoangolano Luaty Beirão (nella foto) si trova da un paio di giorni agli arresti domiciliari. Non proprio un regalo di Natale, ma l'effetto della nuova «Legge sulle misure cautelari durante il processo penale», entrata in vigore il 18 dicembre. Il provvedimento di un giudice di Luanda riguarda Beirão e altre 15 persone arrestate con lui. Tutti con l’accusa di aver complottato per rovesciare il presidente Dos Santos e instaurare un governo di «Salvezza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.