closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il prossimo film di Scorsese sugli omicidi nella Nazione Osage

Cinema. Il regista si è ispirato al libro «True Crime» di David Grann

Martin Scorsese

Martin Scorsese

A pochi giorni dall’annuncio che The Irishman di Martin Scorsese - dove il regista torna a lavorare con Robert De Niro per la prima volta dal 1995 di Casinò - sarà presentato in apertura del New York Film Festival, «Deadline» ha riportato che l’attore sarebbe in trattative anche per il prossimo film di Scorsese, tratto dal libro del giornalista David Grann (autore anche di Lost City of Z): Killers of the Flower Moon: The Osage Murders and the Birth of the Fbi . Il libro racconta la vera storia di una serie di omicidi che colpirono la Nazione Osage, in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.