closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il procuratore anti-Weinstein è accusato di abusi e molestie

Stati uniti. Contrappasso per Schneiderman, sostenitore del #MeToo e ora denunciato da 4 donne

Il procuratore generale democratico di New York, Eric Schneiderman

Il procuratore generale democratico di New York, Eric Schneiderman

Il procuratore generale democratico di New York, Eric Schneiderman, ha rassegnato le dimissioni dopo la pubblicazione sul New Yorker delle testimonianze di quattro donne che l’hanno accusato di violenza e abusi fisici. SCHNEIDERMAN era procuratore generale dal 2011 e la sua rielezione sembrava certa; non era solo il procuratore generale di uno Stato: era l’astro nascente più luminoso del partito democratico; estremamente amato, era noto per essere un oppositore di Trump e per presentare continue e puntuali cause legali contro questa amministrazione cercando di difendere la democrazia. Singolarmente o mettendosi alla guida di coalizioni, come nel caso della cordata di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi