closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Il presidio sotto la neve dei lavoratori Voss: «Non ci lasceremo chiudere»

Il Reportage. Metà degli 80 addetti che i tedeschi vogliono licenziare sono donne over 50. L'amministratore delegato ha messo sotto con la macchina il segretario Fim Cisl Donegà

Il presidio sotto la neve dei lavoratori della Voss di Osnago (Lecco)

Il presidio sotto la neve dei lavoratori della Voss di Osnago (Lecco)

È stato un Natale amaro per i settanta lavoratori dello stabilimento Voss di Osnago, in provincia di Lecco: pochi giorni fa la multinazionale metalmeccanica ha deciso di chiudere i battenti e dismettere la produzione di uno dei suoi impianti di torneria. È stato uno shock per i dipendenti che, da metà dicembre, notte e giorno, si sono dati il cambio al presidio permanente che ha preso forma di fronte ai cancelli dello stabilimento per impedire il trasferimento dei macchinari da un sito produttivo in funzione fin dagli anni ’50 si dice per la Polonia. Prima l’azienda si chiamava Larga, dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.