closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Commenti

Il piano A di Renzi: far vincere la destra

Commenti. Non è tutta un’idea del premier, cominciò Napolitano promuovendo la fallimentare operazione Monti. E ora populisti, faccendieri e razzisti sono pronti a incassare

Renzi e Napolitano in senato

Renzi e Napolitano in senato

Nella miglior tradizione dei generali italiani, Renzi addossa agli ufficiali subalterni e ai soldati, che non si battono, la responsabilità della sconfitta. Vero è che Casson non è un suo devoto. Ma finge d’ignorare che una sconfitta disastrosa l’ha incassata pure ad Arezzo, ove signoreggia la fedelissima ministra Boschi, e che un paio di settimane fa è andata male in Liguria e malissimo in Veneto, male in Emilia Romagna, perdendo ovunque una montagna di voti, fedeli o meno che fossero i candidati. Almeno pubblicamente, non lo sfiora il dubbio di avere completamente sbagliato piano di battaglia, di essersi intestardito in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.