closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il “no” di Iside, il “sì” di Maria

Ultraoltre. Come rispondere all'angelo annunciatore - ma non è un problema degli umani - mentre fuggevole passa il Kairos, il tempo che non tornerà a offrire quell'opportunitèà

«Il «no» di Iside, il «sì» di Maria: la Grande Dea si riflette nello specchio; ora come divinità egiziana, ora come madre del Salvatore, risponde all‘angelo annunciatore attraverso i monosillabi essenziali. «Sia il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal Maligno» dice anche il Cristo del Vangelo secondo Matteo (5,37). Questa è la forma che condensa la pratica della parresia, quel «parlare la verità» che fu oggetto delle ultime lezioni di Foucault al Collège de France nel 1984 (Le courage de la vérité). La verità e il suo kairos Il termine venne coniato da Euripide nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi