closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il mondo di Morrissey, malinconico, pop

Intervista/L’ex voce degli Smiths è in tour nel nostro paese. Il cantante di Manchester torna con un nuovo album e annuncia al pubblico la sua malattia. «Ho sempre pensato che la fine sia vicina, per cui non mi preoccupo del futuro»

Morrissey

Morrissey

Sembra un personaggio d'altri tempi, lo si sarebbe visto bene accanto a poeti e scrittori di fine Ottocento come Charles Dickens o, soprattutto, Oscar Wilde. E invece da più di trent'anni è uno dei più influenti rocker dei nostri tempi. Il suo nome all'anagrafe recita Steven Patrick Morrissey, nato a Manchester, Inghilterra, il 22 maggio del 1959, ma il pubblico lo conosce semplicemente come Morrissey, e i fan e i più intimi lo chiamano Moz (altro richiamo a Dickens, il cui soprannome era Boz). Negli anni Ottanta era noto per essere la voce degli Smiths, band cardine della scena new...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.