closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il mio Gospodin, testardo amante della libertà

Teatro. Giorgio Barberio Corsetti presenta il suo nuovo spettacolo che debutta nella capitale, per RomaEuropa, il prossimo 12 novembre. Una rilettura del testo di Philipp Lohle, con Claudio Santamaria

Racconta Giorgio Barberio Corsetti che di Gospodin, lo ha subito colpito il carattere «brechtiano» privo però degli elementi didattici che attraversano l’opera dell’autore di Madre coraggio, e invece segnato da un tono nichilista, che lo porta a rifiutare radicalmente una società i cui valori gli appaiono solo negativi. Era una delle molte scommesse contenute nel testo finora inedito in Italia, che Corsetti porta in scena (nella traduzione di Alessandra Grifoni) affidando il ruolo del protagonista, Gospodin appunto, a Claudio Santamaria. E che debutterà, in prima assoluta, nel cartellone di RomaEuropa il 12 - Teatro Eliseo, fino al 16, poi in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.