closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Il medio oriente cambia, Hamas si deve adattare»

Islamismo. Intervista ad Ahmed Yousef. «Hamas è una organizzazione complessa ed è normale che al suo interno vi siano visioni diverse ma il cambiamento non era più rinviabile. Noi contro il Sionismo non l'Ebraismo»

Ahmed Yousef

Ahmed Yousef

Ahmed Yousef non è più il consigliere dell'ex premier e ora leader dell'ufficio politico di Hamas Ismail Haniyeh, resta però uno dei "teorici" del movimento islamico. È considerato uno degli artefici degli emendamenti allo Statuto di Hamas del 1988 annunciati nei giorni scorsi con cui gli islamisti hanno accettato l'idea della creazione di uno Stato palestinese solo in Cisgiordania e Gaza senza riconoscere Israele e rinunciare alla lotta armata. Modifiche che hanno fatto parlare di svolta "moderata" e di "segnali" inviati all'Occidente e al mondo arabo dall'organizzazione fondata trent'anni fa dallo sceicco Ahmed Yassin poco dopo l'inizio della prima Intifada....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.