closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il manifesto delle sardine, «energia»per la buona politica

I ragazzi di Bologna lanciano su Facebook la sfida a Salvini: diamo coraggio ai politici che ci provano

Sardine in piazza Grande a Modena

Sardine in piazza Grande a Modena

«Cari populisti, non c’è niente da cui ci dovete liberare. Siamo noi che dobbiamo liberarci della vostra onnipresenza opprimente, a partire dalla rete. E lo stiamo già facendo». Le sardine lanciano il loro manifesto. Poche righe su Facebook per dichiarare guerra a Matteo Salvini e alla sua Lega, che promettono di voler liberare l’Emilia-Romagna (e l’Italia) dalla sinistra e che, come reazione opposta, hanno involontariamente dato vita al movimento delle 6 mila sardine. «Adesso ci avete risvegliato - si legge in uno dei passaggi del manifesto - E siete gli unici a dover avere paura». Il risveglio c’è stato davvero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.