closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il magnifico Lukaku e il peso dell’Italia

Traversa Europa. Il 2 luglio, a Monaco di Baviera, l'Italia affronta il Belgio. La squadra più forte del mondo (secondo la Fifa) ma anche la più vecchia della competizione

Il centravanti del Belgio, Romelu Lukaku, nella sfida contro la Finlandia

Il centravanti del Belgio, Romelu Lukaku, nella sfida contro la Finlandia

L’Italia va alla pesa e parte per Monaco di Baviera. Venerdì 2 luglio se la gioca con il Belgio, ma quello che inizierà alle ore 21 nell’Arena arcobaleno non è solo un quarto di finale. È come se la squadra azzurra andasse dal medico per capire come stanno le cose. Nulla di serio, intanto perché è di pallone che stiamo parlando e allora pensate al «prof. dott. Guido Tersilli, primario della clinica Villa Celeste convenzionata con le mutue». È sempre un gran film. E pensate ad Alberto Sordi che dice al suo paziente in maglia azzurra: «Forza, dica 32». Perché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.