closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il laboratorio politico di una rivista contro il cinismo capitalistico

SCAFFALE. «Adbusters. Ironia e distopia dell'attivismo visuale», un volume di di Franco Berardi Bifo e Lorenza Pignatti edito da Meltemi

Adbusters American Flag

Adbusters American Flag

È possibile fare poesia e critica radicale nell'epoca dei social e del disastro psico-ambientale? Certamente sì rispondono Franco Berardi Bifo e Lorenza Pignatti nel libro Adbusters. Ironia e distopia dell'attivismo visuale recentemente pubblicato da Meltemi (pp. 164, euro 14), in cui ripercorrono la storia della rivista canadese fondata da Kalle Lasn nel 1989. La data non è casuale dato che, come dimostra anche la preziosa selezione di articoli e immagini che completano il libro, è proprio dopo la caduta del muro di Berlino che la controrivoluzione neoliberista iniziata alla fine degli Settanta accelera ulteriormente il suo processo di colonizzazione della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi