closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il «grande balzo» verso le rinnovabili della Bei

Ambiente. Con una decisione attesa da un mese, la Banca europea per gli investimenti dirotterà i suoi fondi in progetti di efficienza energetica

Una manifestazione a Trieste nel 2018 contro i finanziamenti a progetti legati al carbone

Una manifestazione a Trieste nel 2018 contro i finanziamenti a progetti legati al carbone

La Banca Europea per gli Investimenti (Bei), il braccio finanziario dell’Unione europea, dalla fine del 2021 non investirà più nelle energie fossili, gas compreso, e dirotterà i suoi fondi verso fonti rinnovabili e progetti di efficienza energetica. Si tratta di una svolta storica per la finanza del clima, per l’Ue e i suoi stati membri che per decenni con una mano hanno firmato convenzioni e accordi contro i cambiamenti climatici, e con l’altra hanno concesso prestiti per la costruzione di oleodotti, gasdotti e impianti petroliferi. SOLO LO SCORSO ANNO la Bei aveva prestato 2 miliardi di euro in progetti legati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.