closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Il futuro di Cuba e il voto del gigante brasiliano

Cuba. Per l’Avana, «in gioco due modelli antagonisti»

La presidente brasiliana Dilma Rousseff con il suo omologo cubano Raul Castro

La presidente brasiliana Dilma Rousseff con il suo omologo cubano Raul Castro

Il governo e i mass media dell’Avana seguono con attenzione e indubbio interesse la lotta serrata in corso in Brasile in vista delle elezioni presidenziali di domenica. Né potebbe essere altrimenti, visto che, dal punto di vista cubano, è in corso uno scontro frontale tra due progetti politici alternativi, quello neoliberale e quello “postneoliberale”, intrapreso all’inizio del Duemila dal presidente Lula e proseguito dall’attuale presidenta Dilma Roussef. Il primo, apertamente proclamato dalla candidata del Partito socialista, Psb, Marina Silva, prevede un riavvicinamento del Brasile agli Stati uniti e una decisa sterzata nella strategia di sviluppo giacché punta alla classica alleanza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.