closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Il furore agonistico dell’eroe sportivo

Intervista. Per Daniele Marchesini, docente di storia contemporanea e autore del volume, «Eroi dello sport»: «sempre più la figura dell’atleta negli ultimi anni si identifica con quella del divo»

Il tempo in cui viviamo ha bisogno di eroi sportivi? Ci sono eroi nello sport di oggi o solo divi? In quale contesto matura la figura dell’eroe sportivo che resta nella memoria collettiva? Ne parliamo con Daniele Marchesini, docente di Storia contemporanea all’Università di Parma, autore di Eroi dello sport (il Mulino, euro 16). Perché un libro sull’eroismo sportivo?  Da circa vent’anni mi occupo di storia sociale dello sport, ho scelto il tema degli eroi per diversi motivi: lo sport occupa una certa rilevanza nella nostra vita quotidiana, in particolare quello di alto livello agonistico per gli interessi commerciali che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.