closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il drago, il sangue e le rose, la vita leggendaria di San Giorgio

Immaginari. Eroe cristiano venerato anche nell’Islam, protettore di molti paesi, unisce liturgia e culto popolare. Gli artisti di ogni tempo hanno raffigurato la sua storia, in Spagna il 23 aprile, data del suo martirio, è divenuto il giorno dei libri

San Giorgio e il Drago nella messinscena di Lewis Carroll

San Giorgio e il Drago nella messinscena di Lewis Carroll

San Giorgio e il Drago, il sangue è un lago. Comincia così la poesia di Toti Scialoja dedicata a un santo molto popolare nel mondo, che battezza almeno venti comuni italiani e un numero molto maggiore di paesi e borghi. EROE dei crociati ma venerato anche dall'Islam con tanto di moschea dedicata a Beirut, protegge: l'Inghilterra, il Portogallo, i Rom e gli scout e soprattutto la Catalogna; lì il suo nome è Jordi con «g»morbida ed è pieno di gente che si chiama così, come il protagonista della canzone di De Andrè che però è una ballata inglese del sedicesimo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.