closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il cuore nero delle fiabe

Serie tv. Dal 15 su Sky Arte «In compagnia del lupo», otto puntate condotte da Carlo Lucarelli che scrutano tra i recessi oscuri di Cappuccetto Rosso, Barbablù, Peter Pan

Le fiabe hanno un cuore color pece, invischiato con le tenebre: risvegliano l’oscuro, parlano con le ombre e stuzzicano presenze malefiche. E spesso, affondano le radici nella realtà dell’indicibile, assumono gli umori del tempo tra i rami dei boschi o le stanze dei castelli, trasformano fatti di cronaca delittuosi in parabole universali. Tentano a modo loro di narrare un mondo in disordine in cui molti personaggi - «funzioni» secondo Propp - si arrovellano e rischiano la loro vita per riconsegnare tutto all’armonia. E quei racconti che rasentano l’horror (archetipi spaventosi della rimarginazione, come già aveva intuito Angela Carter nel suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi