closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Il coordinatore della lista Tsipras: «La scelta individuale fa male a Spinelli e a tutti»

Intervista. Parla Massimo Torelli: "La partenza non è stata forse la migliore ma questa non è una coalizione elettorale, è un progetto di cambiamento"

«Barbara doveva essere presente alla nostra assemblea. La sua presenza sarebbe stata un valore in sé, e invece la sua assenza ha trasmesso ansia». Massimo Torelli, coordinatore della lista L’Altra Europa con Tsipras, stavolta non condivide la scelta di Barbara Spinelli, capolista nel centro e nel sud, di non partecipare all’appuntamento con i comitati, che ieri a Roma hanno discusso sulla prosecuzione dell’esperienza unitaria. «E poi sono proprio amareggiato dal ricevere la lettera a fine assemblea, era meglio averla e discuterne oggi». Spinelli si confronterà con i suoi elettori e gli attivisti solo dopo aver comunicato la sua scelta definitiva?...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi