closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Il clown di Aniello Scotto per la «luna ubriaca»

Divano. La rubrica settimanale a cura di Alberto Olivetti

Delle sei acqueforti tirate da Cinzia De Matteo nell’ottobre del 2019 che Aniello Scotto ha concepito per il Poemetto della luna ubriaca di Tommaso Di Francesco, la prima orna la copertina della impeccabile edizione accolta nella collana i ‘Sulphurèi’ de Il Laboratorio di Nola. È una immagine del pencolare, del vacillare. Qualcosa pende, appesa o tenuta (piuttosto non ancora lasciata cadere: Si sta come/d’autunno/sugli alberi/le foglie: Ungaretti, nel bosco di Courton, nel luglio del 1918). Come tra le dita tenere il lembo d’una stoffa leggera, un ritaglio, una toppa avanzata, e lasciarla oscillare al vento notturno che si è appena...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.