closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il centrodestra e la trappola dell’air gun

Ecoreati. Meno gravi del furto di una mela, gli ecoreati aspettano una legge da 21 anni. Votiamola

La data del 19 maggio 2015 potrebbe essere ricordata come la fine dell’impunità per chi ha finora inquinato il paese senza pagare mai. Nel pomeriggio di martedì prossimo infatti approderà finalmente nell’aula del senato il disegno di legge sugli ecoreati, arrivato al suo quarto passaggio parlamentare dopo due anni di interminabili discussioni e insopportabili tentativi di insabbiamento. Si tratta di una straordinaria riforma di civiltà che il paese aspetta da ormai 21 anni. Fatti gravi come l’inquinamento, il disastro ambientale, il traffico di materiale radioattivo e l’omessa bonifica diventerebbero, da reati contravvenzionali meno gravi del furto di una mela, a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.