closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Il campo rom La Barbuta verso lo sgombero

I prefabbricati del campo La Barbuta, a Ciampino

I prefabbricati del campo La Barbuta, a Ciampino

«L'ufficio speciale Rom sinti e caminanti comunica che la Signoria Vostra dovrà liberare il modulo entro e non oltre il 6 settembre 2021». Recita così l'intimazione a lasciare il campo La Barbuta che il comune di Roma ha notificato il 5 e 6 agosto scorso ai venti nuclei familiari che ancora restano nei prefabbricati. Lo sgombero definitivo è l'obiettivo della sindaca Virginia Raggi, che ha già chiuso Camping River, Schiavonetti, Foro Italico, l'Area F di Castel Romano e La Monachina. Quello situato alle porte di Ciampino è un insediamento nato nel 1992 per ospitare rom dell'ex Jugoslavia e sinti italiani...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.