closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il cambiamento rivoluzionario che ha strappato il sipario

Quinto stato. «Lotta di classe sul palcoscenico» di Lidia Cirillo. Il teatro Valle occupato dal 14 giugno 2011 si racconta insieme agli altri atelier autogestiti in Italia in un libro pubblicato da Alegre

Il teatro Valle occupato a Roma

Il teatro Valle occupato a Roma

«Per dialogare servono anche le orecchie, non basta la bocca. E invece quando ci dicono che dobbiamo dialogare mi sembra più che altro che ci invitino a tacere» ha risposto il drammaturgo-attore Fausto Paravidino all'attore Umberto Orsini che nella conferenza di stagione all'Eliseo di Roma ha lanciato un appello al sindaco di Roma Ignazio Marino per trovare una soluzione al teatro Valle occupato il 14 giugno di tre anni fa. Il botta e risposta significativo perché rivela la rottura politica e culturale che l'occupazione del teatro più antico di Roma ha creato anche nel mondo dello spettacolo. Orsini, infatti, non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi