closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Il calcio in tv, gentile oppio dei popoli

Ri-Mediamo. La rubrica settimanale a cura di Vincenzo Vita

La scatola scura chiamata televisione (vedere lontano, alla lettera) si regge su alcuni archetipi classici, solo parzialmente rinnovati dalle più evolute modalità di fruizione. Parliamo dell’informazione, dell’intrattenimento, dei film e della fiction, dei programmi educativi e dello sport. Anzi, proprio quest’ultimo è diventato – insieme alle serie - l’architrave dell’ascolto e del richiamo pubblicitario. In verità, attorno ai diritti di trasmissione del calcio si sta giocando una partita parallela a quelle che si svolgono sul campo di gioco. Da quando c’è la pandemia, con la conseguente assenza del pubblico sugli spalti, il video è ancor più importante. Già. Ma negli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi