closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il blitzkrieg finanziario Usa

Finanza e soft power. Aumentano i tentativi di Washington di applicare all’estero le proprie leggi finanziarie

Obama

Obama

Nelle ultime settimane le cronache internazionali hanno registrato alcuni avvenimenti, che hanno portato ad un nuovo livello il tentativo sempre più palese delle varie autorità statunitensi di spingere all’estremo l’applicazione extraterritoriale delle proprie leggi in campo finanziario. Si è messa in opera, con una specie di blitzkrieg, una costruzione inedita ed inaudita. Ricordiamo qui di seguito in particolare tre episodi sul tema. I bond argentini Molti anni fa, nel 2001, l’Argentina, non più in grado di ripagare per intero il capitale e gli interessi sui titoli pubblici già emessi, chiese ai suoi creditori di accettare una ristrutturazione dei pagamenti. Più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi