closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Il baseball e le sue star contro l’intolleranza

Sport. Una scuola di Atlanta cambia nome in memoria del leggendario Hank Aaron, un calcio al razzismo

Una leggenda dello sport afroamericano sull’insegna di una scuola, al posto del nome di uno dei leader del Ku Klux Klan. Nella Georgia dalla legge razzista approvata dal Congresso locale e firmata dal governatore di fede rep Brian Kemp, che restringe il diritto al voto soprattutto per le comunità meno abbienti, un liceo di Atlanta ha deciso di lanciare un segnale forte contro l’intolleranza prendendo il nome di un giocatore di baseball nero. La Forest Hill Academy, una scuola pubblica, diventerà dalla prossima annata scolastica l’Hank Aaron New Beginnings Academy, in onore dell’omonimo lanciatore della squadra di baseball, gli Atlanta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi