closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Il balzo indietro del Politico in cerca della sovranità perduta

Saggi. «La grande regressione», quindici intellettuali liberal e radical sulla crisi in un volume Feltrinelli

Naufragata l’idea di un mondo armonico unificato dal libero mercato, la globalizzazione si sta manifestando come una «grande regressione» verso un pianeta scandito da migrazioni, guerre locali, povertà sempre più diffusa, regimi postdemocratici e conflitti per ripristinare vecchie egemonie o per affermarne di nuove. È questo l’affresco di un libro collettivo che Feltrinelli ha mandato in libreria in questi giorni. COMPOSTO da quindici interventi di intellettuali ritenuti rilevanti nel dare forma allo «spirito del tempo» nelle rispettive società o regioni del mondo, il volume non esprime tuttavia nessuna nostalgia per il passato. La grande regressione (pp. 235, euro 19) si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.