closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Iia, fallimento scongiurato: Invitalia mette i soldi

Ex Irisbus e BredaMenarini. De Palma (Fiom): è il frutto delle mobilitazioni, ora pubblico sia il 51% nel capitale

Michele De Palma, segretario nazionale Fiom Cgil

Michele De Palma, segretario nazionale Fiom Cgil

Lo spettro del fallimento e dell’ennesima chiusura sembra scongiurato per i 452 lavoratori di Industria italiana autobus (Iia). È stata l’ennesima giornata di passione per i 298 dipendenti dell’ex Irisbus di Valle Ufita (Avellino) e i 154 di BredaMenarini Bologna. Dopo il presidio di venerdì scorso, ieri altro viaggio della speranza sotto il Mise dove per fortuna le notizie alla fine sono state buone. Grazie alle linee di credito assicurate da Invitalia - la controllata del ministero - Industria Italiana Autobus evita il fallimento e tutela i lavoratori e i loro stipendi. L’assemblea dei soci dell’azienda guidata da Stefano Del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.