closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

I troppi pesticidi di un modello insostenibile

Veleni ovunque. 259 i pesticidi ritrovati nelle acque italiane e 400 quelli ricercati. L’erbicida con il maggior numero di superamenti è proprio il glifosate e il suo metabolita Ampa, prorogato dall’Ue per altri 5 anni anche se classificato dallo IARC potenzialmente cancerogeno per l’uomo. A presentare questi numeri è stato pochi giorni fa l’Ispra (l’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale), nel suo Rapporto Pesticidi nelle Acque, contenente i risultati del monitoraggio relativi al biennio 2015-2016. Secondo l’Istituto nel 2016 entrambe le sostanze sono risultate superiori agli standard di qualità ambientale per le acque previsti dalla norma rispettivamente nel 24,5% e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi