closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I socialdemocratici di fronte alle loro contraddizioni

Parigi. Ricevuti all'Eliseo, cercano una linea sui rifugiati e sull'economia. Renzi vanta il "modello" Jobs Act di fronte a Hollande in difficoltà. Tsipras "osservatore" difende un'altra idea di Europa

Manuel Valls parla di due sinistre “inconciliabili”, una “riformista”, l’altra “passatista”. Il primo ministro francese era accanto a François Hollande e al ministro degli esteri, Jean-Marc Ayrault ieri all’Eliseo per accogliere una quindicina di leader social-democratici europei. Tra loro, ma solo come “osservatore”, anche Alexis Tsipras. Il primo ministro greco, la sera prima, aveva partecipato a un incontro per un’ “Europa differente e solidale”, con Pierre Laurent (Pcf), la verde tedesca Ska Keller, Marias Matias portoghese e Cayo Lara della sinistra unita spagnola. Tsipras ha portato al convegno dei social-riformisti, alla presenza del tedesco Sigmar Gabriel, dell’austriaco Werner Faymann e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.