closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

I sindacati incassano subito il dialogo sociale: «Non sarà come Monti»

La tela del drago. Da Cgil, Cisl e Uil apertura di credito per il premier incaricato: «Serve la proroga del blocco dei licenziamenti citata da Mattarella»

Maurizio Landini, Pierpaolo Bombardieri e Annamaria Furlan

Maurizio Landini, Pierpaolo Bombardieri e Annamaria Furlan

Si spera che sia come Ciampi, provando a esorcizzare il fantasma di Monti. La reazione dei sindacati all’arrivo di Mario Draghi è un’apertura di credito che si concretizza subito nel primo discorso del premier incaricato: «Sono fiducioso che dal confronto con i partiti e i gruppi parlamentari e dal dialogo con le forze sociali emerga unità». Per Cgil, Cisl e Uil basta e avanza per dichiarare chiusa la «fase» Conte - con lui il dialogo c’è stato ma intermittente - e dare credito al tentativo dell’ex governatore della Bce che assieme a Trichet nel 2011 mandò la lettera da cui...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.