closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

I renziani sfidano Orlando: dice no al Mattarellum?

Legge elettorale. Il candidato si appella al suo partito: non fermiamoci per le primarie.

Il guardasigilli Andrea Orlando, candidato alle primarie Pd

Il guardasigilli Andrea Orlando, candidato alle primarie Pd

«Appello a tutto il Pd: facciamo una nuova legge elettorale, non fermiamo parlamento per le primarie». Il candidato Andrea Orlando,  a riposo per una labirintite, ha chiesto al Pd di non bloccare la discussione sulla legge elettorale. I parlamentari che lo sostengono hanno firmato un documento che va nello stesso senso. Ma i renziani frenano: il loro piano, con l’ok di Forza Italia,  è   mantenere la legge come è, almeno sui  capilista bloccati. Così rilanciano e chiedono un voto in commissione sul Mattarellum. Per prendere tempo, tanto in parlamento non ci sono i voti per approvarlo. «Molti orlandiani lo hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi