closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

I quartieri «car free» in Europa

Alternative. Dai pionieri di Christiania a Copenaghen alle più recenti esperienze di Vienna e spagnole. E in Italia le auto la fanno ancora da padrone, tranne in qualche Ztl

Senz'auto», «car free», «autofrei», «sans voiture»: sono quei quartieri con parcheggi periferici dove il posto auto sotto casa non esiste e solo in casi particolari l'auto può entrare (senza però parcheggiare). Quartieri polifunzionali, con alta qualità urbana, dove tutto si trova a meno di 15 minuti a piedi o in bici, con ampie zone pedonali e ciclabili, e mezzi pubblici capillari ed efficienti. Una realtà che esiste da decenni nell'Europa del Nord, soprattutto in Svizzera, Germania, Danimarca e Olanda. In genere si considerano «car free» quei quartieri con un tasso di motorizzazione basso (circa 10-15 auto private ogni 100 abitanti),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.