closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

I punti deboli di Draghi su corruzione e mafie

Opinioni . Si limita la riflessione al sud del Paese e alle donne, ma il radicamento delle mafie è fenomeno non solo meridionale ma nazionale, europeo e internazionale

In piazza con Libera

In piazza con Libera

Ho seguito con attenzione e una punta di preoccupazione le divisioni a sinistra sull’atteggiamento da tenere nei confronti del Governo Draghi. In tutta sincerità, credo che vi siano ragioni comprensibili sia in chi ha deciso di votare in favore della fiducia sia in chi – viceversa – quella fiducia dichiara di non poter nutrire. Con altrettanta attenzione ho ascoltato Mario Draghi. Vorrei soffermarmi su un aspetto, che il Presidente del consiglio ha trattato solo di sfuggita e – a mio avviso - in modo insufficiente, laddove invece occorreva essere più espliciti e completi: mafie e corruzione. E’ ben vero che,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.